Quella volta in cui Edward invitò 54 ballerini nudi da Parigi

Non c’è dubbio che il grande amore della vita di Edoardo II fu Piers Gaveston. Un cavaliere nobile della Guascogna, era atletico, forte, un valente combattente, e soprattutto bello e spiritoso. Amava la festa, la musica, la poesia, il torneo… Era elegantissimo (al punto che, nel 1310, fu redarguito dal parlamento inglese per avere un gusto nel vestire troppo sofisticato!) Edward lo amava alla follia… Gli faceva regali assurdi – certe volte regalandogli castelli, palazzi, terreni… intere contee – ad esempio la contea di Cornovaglia, nel 1307. Infatti, più volte i baroni e conti inglesi, invidiosi e preoccupati, cercarono di seperare i due. Per loro volontà Piers fu esiliato ben tre volte nel corso degli anni, ma sempre Edward trovò l’escamotage per farlo tornare da lui. Piers, certo, non aiutava la propria causa con il suo comportamento. Una volta in un torneo a Wallingford nel 1307, sconfisse tre potenti conti inglesi. Poi si divertiva ad inventare soprannomi per loro, come “pancia scoppiata”; per il conte di Lincoln, che si vede mangiava un po’ troppo. Insomma, Piers Gaveston si faceva odiare a tal punto che, nel 1312 fu catturato e ucciso dai baroni. Per il resto della sua vita, Edward onorava sempre la sua memoria, arrivando a mandare richieste a case monastiche in tutta l’Europa di pregare e dire messa per la sua anima. Onorare la memoria del defunto amore non fu sempre un atto pio, tuttavia. Nel caso specifico del primo anniversario della morte di Piers, ordinò una festa durante la quale ben 54 ballerini francesi si esibirono – nudi! Si vede che Edward cercava una distrazione…

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s